Insalata di riso light con riso venere

 

L’insalata di riso venere con verdurine croccanti alla mentuccia è una versione light di uno dei piatti più famosi dell’estate. Con la bella stagione, la voglia di piatti freddi diventa quasi una necessità, e l’insalata di riso è la regina dei piatti estivi.

 

Oltre alla temperatura ideale, l’insalata di riso light può essere mantenuta in frigorifero per alcuni giorni. Questa caratteristica di conservazione la rende anche un piatto pratico e veloce, oltre che trasportabile.

 

Questa ricetta light contiene il riso venere, più buono e salutare. Il riso venere aiuta infatti a mantenere costanti i valori di zuccheri nel sangue. Inoltre l’insalata di riso light è priva di condimenti che ne alzano inutilmente le calorie.

 

 

Gli ingredienti

 

Come già anticipato, in questa ricetta light non vengono utilizzati condimenti. L’ingredienti principale è il riso venere, qualità di riso coltivata principalmente in Piemonte. Il riso venere, tipicamente scuro, è un riso integrale più ricco e pregiato del comune riso bianco. Ha un contenuto più elevato di fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti.

 

Il riso nero si preferisce spesso al riso comune per via di una maggiore croccantezza. Questa qualità di riso è anche versatile, in quanto impiegata sia per piatti caldi che per piatti freddi.

 

Per la preparazione dell’insalata di riso light vengono impiegate verdure e altri frutti della terra. Pomodori, peperoni, carote, piselli, zucchine, olive, mentuccia, sale e pepe.  Per una ricetta equilibrata e gustosa si consiglia di seguire le dosi previste, calcolate per due persone:

  • 160 gr riso venere
  • 3 peperoni (1 verde, 1 rosso e 1 giallo)
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 50 gr piselli
  • 50 gr olive in sala moia
  • 3 o 4 pomodori secchi
  • mentuccia
  • sale e pepe q.b.

 

 

peperoni

 

 

La cottura del riso

 

La cottura del riso è un fattore importante, tanto più in una ricetta come l’insalata di riso, nella quale il cereale è molto presente. Si consiglia di cuocerlo nella sua acqua, secondo la tecnica di cottura pilaf. Essa consiste nel cucinare il riso nella giusta quantità di acqua. Quando il riso è cotto non ci deve essere più acqua.

 

Se si scolasse l’acqua, la gran parte dei nutrienti contenuti nel riso andrebbero persi insieme alla parte liquida gettata. Per cucinare il riso secondo questa tecnica è meglio partire con meno acqua e aggiungerla un poco alla volta, se necessario. L’acqua di cottura deve essere precedentemente salata, secondo il gusto personale.

 

riso-venere-per-insalata-di-riso-light

 

La preparazione delle verdure

 

Uno degli errori più comuni e antichi che si compie è di far bollire tutte le verdure e poi unirle al riso cotto. Questo procedimento, piuttosto obsoleto, va a discapito di gusto, colori, e nutrienti che rimango nell’acqua di cottura. Inoltre si perde anche la croccantezza, una delle sensazioni più piacevoli quando si mangia.

 

Tutte le verdure vanno tagliate in piccolissimi cubetti, ma questa non è una regola ferrea. E’ possibile optare per tagli diversi a seconda del tipo di verdura, secondo il gusto personale. Si può, ad esempio, tagliare le carote a cubetti, le zucchine a striscioline, i pomodori a fettine ecc ecc.

 

Mettere una padella sul fuoco, della misura giusta. La padella deve contenere tutte le verdure comodamente: si consiglia la scelta di una padella di almeno 28 centimetri di diametro. Una volta sul fuoco, inserire le verdure e aggiungere il pepe a vostro gusto. Mettere in padella il corrispondente di mezzo bicchiere d’acqua, coprire e lasciare rosolare per 5/10 minuti, in base alla grandezza in cui le avete tagliate. Ricordarsi di girare di tanto in tanto.

 

Quando le verdure sono pronte, in base alla croccantezza desiderata, salare a vostro gusto e mettere la mentuccia tagliata finemente, che darà ancora più freschezza al vostro piatto.

 

E’ molto importante salare alla fine del processo di cottura, a fuoco spento. Il sale è igroscopico, e inserirlo durante la cottura provocherebbe la disidratazione delle verdure, oltre che una perdita di croccantezza e di nutrienti.

 

mentuccia

 

Unire gli ingredienti: l’insalata di riso light è pronta

 

Quanto il riso è cotto e privo di acqua, si procede ad aggiungere le verdure già rosolate. Le due parti vanno unite a caldo, in modo che tutti i sapori si mischino perfettamente. Aspettare che il tutto si raffreddi e poi mettere in frigorifero per almeno 4 ore in modo che tutti i sapori  si sposino alla perfezione.

 

L’ insalata di riso light diventa così un piatto light, fresco e genuino, di grane gusto. La menta, inoltre, esalta i sapori rendendo il piatto ancora più fresco.

 

 

 

 

 

 

 

I piatti Light Flavours

 

Per conoscere la cucina light e trovare piatti light cucinati dallo chef:

 

VISITA IL MENU’

Dicono di noi

Light Flavours
5.0
Based on 17 reviews
powered by Google
Birra e Birre Beer shop on line
Birra e Birre Beer shop on line
05:42 05 Nov 19
Food delivery di piatti light provato in occasione di una riunione a Milano e consigliato da un amico sportivo. C'è... una discreta scelta di piatti, che sono in numero giusto perché non ti fanno tentennare sulla scelta. Ogni piatto ha le sue caratteristiche e viene spiegato anche in base ai valori nutrizionali.Gli ingredienti sono stagionali e freschi e la consegna avviene rapidamente, con il pranzo che arriva ancora a temperatura giusta, e nel caso è riscaldabile. Consegnano in molte zone della città, a seconda di dove ti trovi. Prezzi in linea con la qualità dei prodotti, servizio impecabile. Peccato non ci iano sedi fuori città!leggi di più
Marcello Tiziano
Marcello Tiziano
13:15 24 Sep 19
Di solito diffido dei food delivery classici (delivero, glovo, ecc ecc) ma ho usato il servizio light flavours perchè... la proposta di pasti light è limitata. Mi hanno consigliato questo servizio perchè mi sto preparando per una maratona e voglio cercare di mangiar sano anche in ufficio. Volendo evitare il pasto da casa ho provato il servizio a domicilio e sono soddisfatto! Da consigliare agli amici....leggi di più
Claudia Pittana
Claudia Pittana
20:17 22 Jun 19
Gusto e sensazione di benessere coniugati in maniera TANGIBILE. L'ho scoperto un paio di mesi fa e non l'ho più... mollato. I piatti che preparano sono appetitosissimi e dopo un paio di settimane ci si sente davvero bene, "puliti", personalmente mi sono spariti anche piccoli disturbi di stomaco (gonfiore, fastidi vari). Sono ragazzi che lavorano con competenza e passione, consigliatissimo!leggi di più
MCP Milano
MCP Milano
13:59 19 Jun 19
Sapori buonissimi e piatti leggeri, consegna puntuale, servizio eccellente!
Giuseppe
Giuseppe
17:11 22 May 19
Ottimo in tutto e per tutto
Walter Gilardino
Walter Gilardino
17:15 20 May 19
Ottimo cibo leggero e nutriente consiglio a tutti sportivi e non... 🔝🔝🔝🔝
Giada Tanghetti
Giada Tanghetti
14:09 27 Feb 19
Ottima cucina, per me che faccio sport e difficilmente riesco a mangiare equibrato in pausa pranzo(se nn me lo porto da... casa), porzioni giuste valori nutrizionali specificati e soprattutto gustoso (non il mio pollo un po' secco 🙄😂). Rispecchia il nome LIGHT&FLAVOURS, ottimo rapporto qualità/quantità/prezzo e finalmente qualcuno che distingue i piatti in CARBOIDRATI PROTEINE e CONTORNI.leggi di più
marcello duranti
marcello duranti
13:51 30 Jan 19
Ottima cucina light, come pranzare al ristorante ma senza la pesantezza e le calorie del ristorante classico. Molto... utile la possibilità della consegna a domicilio (che è gratuita) così mi faccio portare il pranzo in ufficio oppure in palestra, se ho l'allenamento. Consigliatissimo e da non perdere!!!leggi di più
Guarda tutte le recensioni

Carrello

TERMINI E CONDIZIONI

COOKIE POLICY

PRIVACY POLICY



Copyright 2015 - LightFlavours - Milano - Sede legale: via V. Bergomi 23, Sesto San Giovanni, MI - P.IVA 10547530963

info@lightflavours.com
WhatsApp chat